Return on investiment corso di lettura veloce

Dal costo all'investimento: Roi del seminario Leggere e capire velocemente

Non tutto ciò che può essere contato conta

e non tutto ciò che conta può essere contato.

Albert Einstein

Calcolare il Roi della formazione è spesso complesso e piuttosto difficile. Nell’ambito dell’addestramento e dell’aggiornamento si possono utilizzare parametri facilmente misurabili. Poiché il seminario Leggere e capire velocemente prevede l’acquisizione di abilità tecniche misurate attraverso appositi test, è possibile calcolarne il ROI.

Il seminario Leggere e capire velocemente ha uno dei più alti R.O.I. (Return On Investment) della formazione.

Secondo le statistiche (fonte: Harvard Business Review) un lavoratore dipendente investe mediamente 3 ore al giorno nella lettura di materiali vari (report, documenti, riviste, libri, testi in internet, e-mail, ecc.). Dopo aver partecipato al corso, la velocità e la comprensione vengono in media raddoppiate, ottenendo un coefficiente di lettura quadruplicato.

A partire da questi dati, è dunque possibile calcolare il risparmio di tempo dedicato alla lettura in un anno e, di conseguenza, tradurre il risparmio temporale in risparmio monetario.

Di seguito verrà proposto il calcolo del ROI a partire da parametri validi per la media dei lavoratori dipendenti in Italia. In ogni caso, la struttura del calcolo è adattabile alle singole esigenze.

Giornate lavorative in 1 anno 220 gg

Ore di lettura al giorno

(fonte: Harvard Business Review)

3 h
Tot. ore di lettura in 1 anno 660 h (= 220 gg x 3 h)

Nel caso di un allievo che arrivi a raddoppiare la velocità (tralasciamo in questo momento l’incremento di comprensione per noi ancora più importante), il risparmio di tempo e denaro è così quantificabile:

Risparmio ore di lettura in 1 anno

(tempo di lettura dimezzato)

330 h

Costo orario medio lordo lavoratore dipendente in Italia

(fonte: Ministero del Lavoro)

15 €
Risparmio annuo in € 4.950 € (= 330 h x 15 €)

Sulla base di questi dati, è possibile dedurre il ROI del corso:

ROI =      Risparmio € - Investimento €

                           Investimento €

In proporzione al costo del corso (investimento variabile a seconda che si tratti di un seminario aziendale o aperto) e considerando il Total Costo of Training (costo delle risorse in formazione), abbiamo calcolato che il ROI del seminario Leggere e capire velocemente è di circa 551%.

roi

Dal nostro punto di vista vi è un altro “ritorno dell’investimento” che è difficilmente calcolabile ma al contempo molto importante, ovvero il vantaggio immenso di risparmiare tempo nell’aggiornarsi e nell’imparare nuovi saperi in una società che abbisogna un continuo aggiornamento e apprendimento.

Percorso sulla voce

Attraverso un percorso a tappe, modulato sulla base dell'investimento che vuoi fare, i partecipanti prenderanno CONSAPEVOLEZZA del potere della voce,

gestiranno lo strumento con INTENZIONE, avranno la CONFERMA di quanto hanno appreso.

Percorso sulla voce

Leggi qui il programma del corso

Formazione Manager della formazione

Abbiamo formato in questi 10 anni molti Responsabili Formazione o HR che si occupano di training.

Abbiamo condiviso il know how sviluppato negli ultimi 10 anni (frutto di formazione accademica, partner internazionali, clienti innovativi) sul management della formazione con molti colleghi.

Le competenze che insegnamo a sviluppare sono:

a) Come strutturare e stendere un piano di formazione

b) Come reperire i finanziamenti della formazione (vedi anche la nostra divisione specializzata in fondi della formazione www.formafin.it )

c) Come gestire un piano di formazione (dalla pianificazione all'implementazione)

d) Come sviluppare un' Academy o una Corporate University

e) Come creare consenso con gli stakeholder della formazione

f) Come costruire il piano di Marketing e comunicazione della formazione 

Creattività è partner del Sole 24 Ore Formazione per il Master in Management della Formazione dal 2010,

per maggiori informazioni sulle prossime edizioni visitare il sito: Master Sole 24 Ore.

 

Train the Trainer

 

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza, sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola, che mai hanno certezza dove si vadano. Sempre la pratica dev’essere edificata sopra la buona teorica, della quale la prospettiva è guida e porta, e senza questa nulla si fa bene.

Leonardo Da Vinci

Percorsi per Formatori

Partendo dalle più moderne teorie sull'apprendimento degli adulti, i nostri percorsi si sviluppano con metodologie molto pratiche che prevedono la sperimentazione attiva di metodi e strumenti. Questi percorsi sono rivolti ai professionisti della formazione (ci piace chiamarli Facilitatori di Apprendimento) che devono potenziare le proprie competenze, sia relative alla prima fase di progettazione, che a quella dell'erogazione e gestione d'aula.


Approfondiamo insieme ai formatori tutte le fasi del Processo Formativo: dalla Progettazione all'Azione.

processoformativo

 

Abbiamo sviluppato un modello che pone come basi metodologiche le modalità classiche integrandole con quelle più innovative quali:

1) Formazione e teatro (il FormAttore) La metafora del teatro come eccezionale stimolo per potenziare le proprie abilità oratorie

2) Tecniche di Progettazione Creativa (integrando gli strumenti di creatività di Edward de Bono: 6 cappelli per pensare e pensiero laterale) per fonire strumenti utili alla costruizione di percorsi sempre più innovativi.

3) Approccio strategico di Palo Alto: l'uso degli strumenti strategici per potenziare il proprio ruolo (come superare la paura del pubblico, come liberarsi dei propri blocchi emotivi, l'uso degli autostratagemmi, etc)

4) Le competenze base del management della formazione: un integrazione utile al formatore per avere una visione allargata e più completa del processo (conoscendo al meglio il lavoro del responsabile formazione si impara a fare progettazioni formative di livello superiore!)

5) La metafora esperienziale per il formatore (vivere  percorsi di sviluppo che  facciano crescere professionalmente e umanamente)

6) Tecniche di scrittura veloce (mappe mentali, draw my lesson)

7) Digital Learning: strumenti innovativi per l'apprendimento (web, social, elearning chat, forum, facilitazione)

Spesso l'attività di "Train The Trainer", viene associata alla progettazione di un percorso aziendale specifico richiesto dal cliente, rendendo coprotagonisti della progettazione insieme a noi i formatori e poi seguendoli sino all'autonoma gestione del corso (osservazione passiva in sessioni gestite da noi sino a Coaching personalizzato a seguito della sperimentazione).

Affianchiamo dove possibile percorsi di Development Center per identificare le aree di sviluppo dei Trainer.

Formazione Creatività

IDEE“The best way to get a good idea is to get a lot of ideas”Linus Pauling

 

Come il nostro nome suggerisce..tra le aree di maggiore competenza vi è proprio la Creatività!!

Applichiamo i modelli innovativi su cui siamo in continuo aggiornamento a percorsi dedicati a chi vuole sviluppare questa competenza.

Tra gli approcci di creatività che utilizziamo:

    a) Edward de Bono (Siamo i distributori Italiani di Edward de Bono e di tutti i suoi strumenti per approfondire puoi andare alla sezione dedicata: http://www.creattivita.com/e-de-bono)

    b) Mappe mentali

    c) Il Triz di Altshuller

    d) PNL e Approccio Strategico per la Creatività

FACILIDEAZIONE

Un incontro di Facilideazione è un’animazione Creativa gestita attraverso strumenti e metodi di Creatività individuale e di gruppo.

Lo scopo è di utilizzare le modalità più efficaci del pensiero per convergere nella generazione di Idee.

Dopo un' introduzione teorica e pratica alle tecniche che verranno utilizzate, i Facilideatori gestiscono l’incontro in base a Focus predefiniti per far lavorare il gruppo nella produzione di idee sia quantitative, che qualitative.

Tutte le idee vengono raccolte ed aggregate nell'Ideario.

 

Formazione Comunicazione

 

"Io non so mai cosa ho detto,

fintanto che non sento la risposta a quello che ho detto.." (N. Weiner)

I seminari che progettiamo propongono i modelli più efficaci nell’ambito della comunicazione, in particolare la Programmazione Neurolinguistica e la Comunicazione Strategica. L’applicazione dei metodi e delle tecniche di comunicazione viene di volta in volta adattata al contesto organizzativo e alle esigenze dei singoli partecipanti.

 

Alcuni esempi:

IDEAM: La retorica moderna appresa attraverso il nostro metodo IDEAM® applicato alle specifiche esigenze del contesto organizzativo e dei partecipanti:

  • Fare brief
  • Trasmettere valori aziendali insieme ai contenuti
  • Progettare un discorso di qualsiasi lunghezza
  • Imparare a gestire una platea di piccolo e grandi numeri
  • Imparare a gestire domande e obiezioni
  • Evitare gli errori più comuni nella fase di comunicazione
  • Allenare il proprio stato mentale di eccellenza

 

WRITING SKILLS: Scrivere per venire letti, capiti e ricordati

  • La comunicazione efficace applicata ai testi scritti: mail, report, presentazioni PowerPoint…
  • Apprendere e allenare un metodo strutturato (IDE-AM) per:
  • La progettazione di comunicazioni scritte
  • La cura dello stile
  • Oltre il ppt
  • La comunicazione nell'era digitale

 

DRESS TO SUCCESS: Focalizzare l’attenzione sulle tecniche di comunicazione utili per «persuadere»

  • Comunicazione non verbale dinamica: il sorriso, i movimenti, la postura ed il portamento, la magia dei gesti
  • Comunicazione non verbale statica: il trucco, l’acconciatura, l’abbigliamento
  • Comunicazione verbale e paraverbale: «le frasi dell’ Aloha», le parole magiche, i «modi della comunicazione»

 

PHONE SKILLS: I fondamenti della comunicazione applicati alla gestione del cliente per telefono, dal customer care alla gestione dei reclami e casi complessi

STORE SKILLS: I fondamenti della comunicazione applicati alla gestione del cliente nei punti vendita, dalla qualità del servizio al linguaggio positivo per creare relazione

SALES SKILLS: Le tecniche evolute per potenziare la propria capacità di vendita (integrate a stato mentale)

 


Formazione Apprendimento

"All'affamato non dare il pesce ma insegnagli a pescare" (Confucio)

La nostra offerta formativa è frutto di anni di esperienza nel campo delle Risorse Umane e dell’Apprendimento.

Creattività mette a disposizione dei propri clienti un patrimonio di competenze e know-how raro ed esclusivo. Organizziamo corsi per aziende e seminari aperti al pubblico.

 

1. Cos’è “Leggere come Leonardo®

Leggere come Leonardo® è una delle soluzioni più complete e all’avanguardia nel campo dell’apprendimento rapido applicato alle abilità di lettura e di apprendimento.

Leggere come Leonardo®integra in un unico modello le migliori metodologie di apprendimento rapido e creatività, quali:

* Tecniche di lettura veloce

* Tecniche di lettura attiva

* PhotoReading di Paul Scheele

* Memotecniche

* Mappe mentali di Tony Buzan

* Creatività e Pensiero Laterale del prof. Edward de Bono

* La retorica antica e moderna, da Cicerone ai giorni nostri

* La Programmazione Neurolinguistica di Bandler, Grinder e Robert Dilts

* L’approccio strategico della scuola di Palo Alto

* Suggestopedia e sue evoluzioni di G. Lozanov

2.Struttura del percorso

 

Il percorso di sviluppo delle abilità di apprendimentoLeggere come Leonardo®  si articola in 3 moduli consequenziali:

1)   Modulo 1: Leggere e capire velocemente

2)   Modulo 2: Leggere per ricordare

3)   Modulo 3: Leggere per comunicare e creare

I 3 moduli affrontano 3 diverse aree dell’apprendimento:

Modulo

3. Descrizione dei contenuti

 

Modulo 1 – Leggere e capire velocemente

 

Secondo le statistiche, un lettore molto allenato, per esempio uno studente universitario, legge mediamente alla velocità di 200 parole al minuto (p/m) e comprende il circa il 30% del contenuto.

Il seminario Leggere e capire velocemente si focalizza sullo sviluppo delle abilità per incrementare la velocità di lettura e, cosa per noi ancor più importante, la comprensione.

I risultati attesi per il modulo 1 sono:

a)     raddoppiare/triplicare la propria velocità di lettura;

b)     raddoppiare/triplicare la comprensione del testo.

Incremento

 

Grafico miglioramento

 

Contenuti del seminario:

1)  Test d’ingresso sulla lettura;

2)  Il processo e le strategie di lettura;

a.  Preparazione

b.  Anteprima

c.   Lettura scorrevole

d.  Lettura veloce

3)  Tecniche per focalizzare l'attenzione;

4)  La lettura intuitiva, il PhotoReading®;

5)  Tecniche per incrementare la velocità naturale di lettura: velocità dei movimenti saccadici e ampliamento del campo focale;

6)  La lettura attiva: metodo rielaborato sq3r per la qualità della lettura;

7)  Le tecniche di elaborazione attiva delle informazioni lette;

8)  Gestione dei ritmi naturali di concentrazione;

9)  La motivazione alla lettura;

10)     Test d’uscita per misurare i progressi nel rendimento della lettura.

 

4. Struttura del modulo

La struttura didattica di ciascun modulo prevede una parte di formazione in aula della durata di 4 giornate e una parte di formazione e-learning e coaching individuale.

Struttura

Formazione in aula Unico corso 

Il seminario si articola in 4 giornate di formazione in aula da 7 ore ciascuna.

Le prime 2 giornate sono consecutive; la terza e la quarta (follow up) vengono svolte a distanza di circa 20 giorni lavorativi.

Durante questo intervallo di tempo, ha luogo la formazione in e-learning e il coaching personalizzato. In questo modo, il partecipante ha modo di esercitarsi quotidianamente per consolidare le metodologie apprese e trasformarle in vere e proprie abitudini.

 

E-learning + coaching individuale

La formazione in e-learning avviene on line attraverso l’utilizzo della nostra piattaforma e-learning. Quest’ultima è uno spazio virtuale cui i partecipanti accedono per:

*  svolgere le esercitazioni quotidiane assegnate dal tutor didattico;

*  fare coaching individuale sullo sviluppo delle abilità;

*  confrontarsi col tutor e con il gruppo rispetto alle attività del seminario.

Il tutor didattico

La presenza del tutor didattico garantisce al partecipante di essere seguito nel proprio percorso di apprendimento in modo totalmente personalizzato.

Testimonianze di nostri partecipanti al corso di Lettura Veloce - Modulo 1 Leggere come Leonardo

L’ esperienza di questo corso è stata molto positiva in termini di miglioramenti sia della velocità di lettura sia della comprensione.Mi sono accorto quanto sia fondamentale la voglia di cambiare le proprie credenze e il proprio atteggiamento.Sicuramente il supporto dei docenti è stato fondamentale per poter conoscere i propri limiti e potersi migliorare. Si è creato anche un bel rapporto con le altre persone che hanno partecipato al corso, constatando che tutti tra di noi sono riusciti a migliorare la propria performance. Loris, studente universitario

Estremamente interessato alla tematica, sia per curiosità personale sia per necessità professionale, ho trovato rispondenza alle alte aspettative che avevo riposto nel corso. Sono entrato a pieno titolo nel mondo della lettura veloce ed efficace!

Ing. Rossi, Direttore di settore

Straordinario! Leggere un libro in un’ora, aumentando la comprensione almeno tre volte tanto, rispetto a come leggevo prima! La strategia che ho appreso mi permette di possedere il testo in modo veloce e senza stress, soprattutto! Penso di aver superato il mio blocco personale sul credere di non potercela fare proprio durate il test d’uscita! Ora applico quotidianamente il metodo imparato anche quando leggo i giornali o le riviste! Silvia, Textile/Graphic designer

Le mie iniziali metodologie di studio, scarse e ben poco sviluppate, si sono evolute durante la frequentazione del seminario di “Lettura Veloce” raggiungendo obiettivi che non avrei mai pensato di ottenere utilizzando i criteri precedenti. La mia velocità di lettura si è quintuplicata, seguita dalla mia comprensione e  il rendimento finale ha conseguito un notevole incremento. Eliana, studentessa universitaria Scienze linguistiche

Anche se l’italiano non è la mia lingua madre, mi sento molto soddisfatta del metodo che ho imparato. Oltre a risparmiare tempo che posso investire in altri lavori e attività, sento che la qualità dell’ apprendimento è migliorata. Peccato che non ho scoperto prima questa valida possibilità! Posso integrare ogni giorno la lettura veloce nel daily business con successo. Dott.sa Pandiscia, Director 

 

roi

Il nostro corso di Lettura Veloce ha un ROI (Return on investiment) più del 500 % . Questo vuol dire che per un lavoratore medio il risparmio, calcolato sul rispamio medio annuo di tempo, per ogni Euro investito si avranno 5 euro. 

Docenti

I docenti saranno Massimo Soriani Bellavista, Master Trainer e inventore metodo “Leggere come Leonardo” e Daniela Montagner, prima trainer internazionale certificata metodo “leggere come Leonardo"

Costi

Costo corso: 900 Euro + iva (4 gg + materiali + e-learning + coaching)Partecipazione di 2 o + persone (amici, parenti, etc) al corso sconto 50 % (invece  di 1.800 euro 2 persone 900  euro  +  iva) Ex allievi master hr e Formazione solo per il 2018 sconto data unica del 50 % 450 Euro +Iva

Garanzia

 

Formazione Salute e Sicurezza

 

Riteniamo molto importante la formazione nell'ambito della salute e sicurezza e ci occupiamo dal 2002 di Formazione Formatori in questo settore.

Abbiamo iniziato con la pubblicazione del libro "manuale della formazione salute e sicurezza" nel 2002 e da all'ora abbiamo formato molti professionisti Dedicati.

libro sicurezza

SicuraMente

I progetti formativi sulla salute e sicurezza sono anche proposti come percorsi strutturati con gli questi  obiettivi

salute sicurezza

 

Customer Care

 

“Ci si persuade meglio, di solito, con le ragioni che abbiam trovato da noi,

che con quelle che si son presentate all’intelletto di altri”  (B.Pascal)

 

Ci occupiamo da 13 anni, come Creattività, di Customer Care. Abbiamo partecipato alla formazione dei più importanti Servizi Clienti italiani e in termini personali i Partner hanno partecipato ai più rilevanti start up della storia italiana degli ultimi 20 anni.

Crediamo che il valore del Cliente per qualsiasi business sia guida e bussola delle principali decisioni strategiche; per gestire il cliente molte sono le competenze da attivare quali la capacità di ascolto, la capacità di comunicare, la capacità di esercitare empatia e la capacità di raccogliere e interpretare i bisogni del Cliente.

Abbiamo visto come sia necessario e fondamentale sviluppare una professionalità della Relazione con il Cliente, fatta di selezione corretta, formazione ad hoc e coaching.

La nostra formazione Customer Care propone:

  • La prima impressione e gli effetti su se stessi e l’altro
  • La comunicazione: verbale, paraverbale, non verbale
  • L’ascolto
  • Le tecniche di comunicazione efficace
  • La gestione delle obiezioni
  • L’orientamento al servizio e la qualità
  • Il Benessere come leva individuale e organizzativa

La progettazione è sempre fatta sulla base delle specifiche esigenze del Cliente; le nostre metodologie sono laboratoriali e interattive.

Negoziazione

Il modello EGOtiation e le nostre proposte formative nell'ambito della Negoziazione

Nell’ultimo ventennio abbiamo assistito ad una rivoluzione all’interno delle organizzazone sia nel modo di prendere decisioni sia nel modo in cui queste decisioni vengono comunicate. In passato le decisioni venivano prese da pochi e comunicate dall’alto al basso.

Grazie al web, alla possibilità di essere documentati di continuo e di essere in connessione con una quantità di persone praticamente illimitata, il processo decisionale è cambiato. Molte più persone parteciano alla fase decisionale e più si allarga il gruppo più il processo decisionale diventa un processo negoziale. La negoziazione è diventata, perciò,  una copetenza dalla quale ormai non si può prescindere. In questa situazione noi passiamo da una riunione all’altra e da una negoziazione all’altra e spesso perdiamo di vista l’altraparte più difficile da gestire e il focus più importante e cioè la negoziazione con noi stessi. E’ in quest’ottica che è nato il nostro modello EGOtiation™ . EGOtiation™ si basa sull’esperienza acquisita    durante più di venticinque anni sia come negoziatori, come  formatori che come facilitatori di tavoli negoziali. La negoziazione con se stessi diventa quindi un tratto distintivo del nostro modello.

Il modello EGOtiation™ vuole essere un acceleratore nell’acquisizione delle competenze negoziali. La EGOtiation™ Academy propone diversi percorsi, a seconda del livello e delle esigenze  dei partecipanti   e si pone l’obiettivo di farvi diventare dei  negoziatori più competenti e più consapevoli. Comprende  corsi di negoziazione base e di negoziazione avanzata arricchiti dalla possibilità di frequentare corsi tematici sulla negoziazione con se stessi, sulla gestione delle emozioni durante una negoziazione complessa.

Durante le sessioni di formazione amplierete la vostra comprensione sui concetti negoziali, imparerete tecniche negoziali sperimentate, il tutto con una metodologia pratica e interattiva che predilige l’imparare facendo attraverso esercizi, role play, simulazioni e un continuo scambio di feed-back tra partecipanti e trainer.

1. I Corsi Base

1a . La Negoziazione Manageriale ( 2 giornate)

Si negozia sempre e di continuo in contesti e situazioni sempre più complesse. Con i propri capi e con i propri collaboratori, per tempo, spazi, risorse in generale; indipendentemente dal vostro ruolo o al vostro potere gerarchico.

Tutte le negoziazione pur avendo delle caratteristiche specifiche puossono ricondursi a un processo comune, apprendere le caratteristiche comuni ad ogni negoziazione e poter far riferimento ad un modello di gestione della negoziazione è fondamentale per affrontare al meglio ogni situazione negoziale.

 

Maggior dettagli

Il corso si propone di far acquisire ai partecipanti le modalità base della negoziazione manageriale e di applicare quanto appreso a situazioni della vita reale.

Attraverso simulazioni, role play, case si esamineranno:

Ø  La struttura del processo negoziale

Ø  Quali sono i passi necessari da seguire per una negoziazione di successo

Ø  Gli elementi decisivi della negoziazione: preparazione, BATNA, opzioni,criteri,obiettivo.

Ø  Lo stato mentale ottimale per entrare in una negoziazione

Ø  La negoziazione di posizione e la negoziazione fondata sugli interessi.

Ø  La negoziazione distributiva e la negoziazione integrativa. Scopriere come riuscire in una negoziazione senza sconfiggere l’altraparte.

Ø  Il mandato e il terzo tavolo negoziale

Ø  Riconoscere le  principali strategie negoziali

Ø  L’importanza della fase degli accordi negoziali

Ø  Identificare i propri punti forti e le proprie aree di miglioramento e capire come gestirle durante il processo negoziale.

Ø  Come essere un negoziatore di successo. Acquisire un metodo per migliorarsi continuamente

 

1b. La Negoziazione commerciale ( 2 giornate)

La negoziazione commerciale efficace è una competenza chiave per moltissime figure professionali come commerciali, buyer e tutti coloro che nella loro quotidianità lavorativa gestiscono accordi economici ed è necessaria in un’ampia gamma di contesti di business.

Maggior dettagli

Imparare facendo: attraverso una formazione molto pratica che propone case e role paly su situazioni commerciali, verranno affrontati i seguenti argomenti:

Ø  L’importanza della preparzione nella negoziazione commerciale

Ø  Identificare gli interessi in gioco, la struttura dei rendimenti

Ø  L’obiettivo negoziale e le aspettative: meglio averle alte o basse?

Ø  Punto di apertura, punto di indifferena, il tuo obiettivo, zona di possibile accordo.

Ø  Il ruolo dell’alternativa negoziale.

Ø  Il grande dilemma: fare o non fare la prima offerta?

Ø  Dalla prima offerta all’accordo: l’andamento delle richieste

Ø  Compravendita distributiva e compravendita integrativa.

Ø  Come generare valore reciproco.

Ø  Le tattiche negoziali basilari

Ø  Riconoscere le principali tattiche manipolative usate da “negoziatori hard ball” e  vedere il modo per neutralizzarle.

Ø  Riconoscere le proprie aree di miglioramento

Ø  Impostare un piano di sviluppo individuale in modo da portare la propria competenza negoziale al gradino  successivo

 

2. Corso Avanzato

Il corso di negoziazione avanzata è rivolto a tutte quelle persone che hanno già partecipato a un corso base di negoziazione, anche in contesti differenti, e vogliono portare le loro conpetenze negoziali a un livello successivo.

Il corso si propone di dare nuovi strumenti a negoziatori già esperti, a leader che negoziano tutto il giorno,  per divenatre dei negoziatori eccellenti e acquisire una competenza che rimarrà vostra per il resto della vostra vita professionale e non .

La  metodologia del corso prevede momenti di formazione  d’aula e momenti di coaching individuale e di shadow coaching. Saranno utilizzate anche videoregistrazioni di role play  effettuati in aula.

Si inizia con 2 giornate di aula e si continua con 5 sessioni di coaching e si conclude con 1 giornata finale di follow up. Il tutto spalmato in un periodo di 2 mesi.

 

Maggior dettagli

Gli argomenti trattati saranno:

Ø  Recap degli elementi fondamentali della negoziazione

Ø  Incorporare la preparazione emozionale in ogni negoziazione

Ø  Lavorare sulla propria centratura. Stare in zona

Ø  Come iniziare una conversazione difficile e in generale gestire le conversazioni problematiche

Ø  Come sbloccare una negoziazione che arriva ad un punto di stallo

Ø  La tecnica del reframe

Ø  Come prendere in considerazione anche le pzioni dell’altra parte

Ø  Cos’è il potere negoziale, come costruirlo e come riequilibrare costantemente le dinamiche del potere negoziale. Il prisma di Newton una metafora.

Ø  Negoziazioni che prevedono più parti negoziali in contemporanea, quale strategia adottare

Ø  Comprendere la necessità di negoziazione multifase e come gestire il fattore tempo

Ø 

Ø  Visualizzare le tue potenziali  trappole nella negoziazione e individuare  i rimedi

Ø  Individuare la tua personale tendenza di fronte al conflitto e imparare a gestire  i tuoi punti di forza e le tue aree di miglioramente nella negoziazione

 

3. Egotiation : la negoziazione con se stessi e il sé emozionale (2 giornate)

Qual è l’ostaccolo maggiore a accordi di successo e  a relazioni di successo?

La risposta, per molti inaspettata, è che molto spesso noi stessi costituiamo questo ostacolo.

Lavorando in piccoli gruppi ed esaminando diversi casi presi dalla realtà come esempio, sperimenterete il modello proposto per negoziare con noi stessi in modo da renderlo proprio

un po’ alla volta.

 

Nel percorso si parlerà di:

Il ruolo cruciale delle emozioni,l’approccio delle neuroscienze

Comprendere il quadro emozionale che tu e la tua controparte portate al tavolo negoziale

Riconoscre l’impatto dell’altraparte negoziale sul tuo comportamento

Adottare delle contromisure congruenti con il tuo stile negoziale

Il modello di  W.Ury  per la negoziazione con se stessi:

1. Mettiti nei tuoi stessi panni: cosa vuoi veramente.

2. Sviluppa il tuo  BATNA interno: da dove proviene la forza. A volte capita di rimanere impantanati nel gioco di darsi la colpa. Come preservare l’energia e utilizzarla in altro modo.

3. Ristruttura la tua visione.How can you change the game? Learn to examine your assumptions about scarcity and sufficiency. Create the right mindset for getting to creative solutions.

4. Stai in “zona”.

5. Rispetta gli altri anche se. Circolo distruttivo e circolo costruttivo nel conflitto

6. Creare una dinamica cooperativa.

Formazione Marketing

Ci occupiamo di formazione al marketing con 2 approcci fondamentali:

marketing

 

 Abbiamo inoltre sviluppato un modello di Applicazione del Marketing alla Formazione.

 

 

Formazione Vendite

Facciamo varie tipologie di corsi per la vendita:

1) Corso base per il venditore

            a) Cosa dire per persuadere

2) Corso avanzato

            b) Come comunicare per la vendita

3) Corso di vendita motivazionale

             c) La vendita allo specchio, come potenziare la motivazione del venditore

Abbiamo sviluppato i PerCorsi sulla vendita, i percorsi integrano :

             1) Formazione in aula

             2) Formazione on the job

             3) Coaching

             4) Sales Lab

             5) Strategie di Marketing creativo a supporto delle vendite

Gli interventi che abbiamo fatto nelle aziende ci hanno fatto incrementare le vendite dei nostri clienti dopo un intervento dal 10 al 100 % di vendite;

 

 

Formazione Esperienziale

 

«Dimentico ciò che odo. Ricordo ciò che vedo. Imparo ciò che faccio». Confucio

veloce

Negli ultimi anni abbiamo accompagnato più di 2000 persone con la metodologia esperienziale.

Scegliamo le metafore che meglio rappresentano l'obiettivo da raggiungere e le personalizziamo curandone tutti i dettagli.

Alla creatività delle metafore abbiniamo la nostra competenza progettuale e l'adattamento al contesto organizzativo, costruendo momenti formativi che permettono con velocità di attivare un cambiamento!

Accanto all'organizzazione di singoli Eventi (Convention Aziendali, Convegni, sessioni di Team Building), ci occupiamo di percorsi formativi più ampi, in cui inserire una giornata attivante che potenzia i risultati e l'appartenenza al Gruppo.

fasi

 Alcuni esempi dei nostri migliori progetti:

metafore1

Metafore2

Ecco come la intendiamo e proponiamo:

Creatività e la Formazione Esperienziale

 

 

 

 

 

Formazione

Creattività propone un approccio formativo secondo due logiche:

 

  • “Formazione personalizzata”: la modalità di lavoro che ci caratterizza è quella di una progettazione costruita su misura.

 

  • “Formazione a catalogo”, nata in risposta alle numerose richieste da parte di singoli individui che vogliono intraprendere percorsi di sviluppo personale e professionale, e poi estesa alle aziende. L'offerta formativa a catalogo rispecchia il nostro modus operandi: attenzione ai bisogni del singolo e forte personalizzazione.

Nelle sezioni dedicate trovate tutte la nostra offerta formativa..